CONTRIBUTI PER LA SICUREZZA 2018

Fino al 30 novembre è possibile fare domanda

12/11/2018 - C’è tempo fino al 30 novembre 2018 per presentare domanda relativamente al bando 2018 per la concessione di contributi per l’installazione di sistemi antifurto, antirapina o antintrusione e di videosorveglianza presso le abitazioni private.
Lo rende noto l’Unione Territoriale Intercomunale Collinare rivolgendosi ai cittadini residenti nei comuni di Coseano, Fagagna, Flaibano, Moruzzo, Rive D’Arcano e Treppo Grande che potranno presentare le domande ai rispettivi comuni di residenza.

C’è tempo fino al 30 novembre 2018 per presentare domanda relativamente al bando 2018 per la concessione di contributi per l’installazione di sistemi antifurto, antirapina o antintrusione e di videosorveglianza presso le abitazioni private.

Lo rende noto l’Unione Territoriale Intercomunale Collinare rivolgendosi ai cittadini residenti nei comuni di Coseano, Fagagna, Flaibano, Moruzzo, Rive D’Arcano e Treppo Grande che potranno presentare le domande ai rispettivi comuni di residenza.

“Con questo bando vogliamo dare continuità alla serie di interventi per la sicurezza dei cittadini” spiega Daniele Chiarvesio, Presidente dell’Uti Collinare e Sindaco di Fagagna “col bando precedente abbiamo erogato € 34.090,89 per complessive domande n.28 domande accolte”.

Il Bando con le modalità di partecipazione e la relativa modulistica sono disponibili sul sito www.collinare.utifvg.it alla SEZIONE AVVISI .

L’importo massimo di spesa ammessa a contributo è pari a 3.000,00 euro, IVA inclusa e non sono finanziabili interventi per spese inferiori a 1.000,00 euro, IVA inclusa.

Il contributo massimo erogabile è pari al 50% della spesa ammessa a contributo e pertanto non potrà essere superiore a €. 1.500,00, né inferiore a €. 500,00.

Sono ammesse a contributo le spese riferite agli interventi di cui sopra sostenute, ossia pagate, a partire dal 1° gennaio 2018 al 30 novembre 2018. Il contributo non è cumulabile con altri contributi concessi, a qualsiasi titolo, per le stesse finalità ed aventi ad oggetto le stesse spese.

Sono ammessi a contributo le spese sostenute per l’acquisto, l’installazione, il potenziamento l’ampliamento e l’attivazione di sistemi di sicurezza presso l’alloggio adibito ad abitazione e residenza anagrafica, nonché eventuali spese professionali connesse.

Si procederà alla verifica della correttezza formale della domanda, alla sussistenza dei requisiti indispensabili all'ammissibilità e alla formazione e approvazione della graduatoria unica a livello di Unione (comprendente cioè tutti i Comuni aderenti alla stessa) in base all’indicatore ISEE in ordine crescente (ossia dal più basso al più alto).

I contributi saranno erogati in base alla graduatoria fino ad esaurimento fondi di Euro €. 6.994,00 (seimilanovecentonovantaquattro/00), o diversa superiore somma se vi sia ulteriore finanziamento regionale dedicato.

Per maggiori dettagli si raccomanda di consultare il bando sul sito www.collinare.utifvg.it alla SEZIONE AVVISI  dove è pubblicata anche la modulistica in formato editabile.

Attualità

Allegati

Luogo

Condividi

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto