La procedura terminerà entro settembre 2020
UTI COLLINARE: IN 268 ALLA PRESELEZIONE PER 5 POSTI A CONCORSO

Poco più della metà: sono stati infatti 268 su 506 a presentarsi lunedì mattina

04/08/2020 - Poco più della metà: sono stati infatti 268 su 506 a presentarsi lunedì mattina alla prova preselettiva per il concorso pubblico per soli esami per la copertura di n. 5 posti a tempo indeterminato di "Istruttore amministrativo (amministrativo-contabile)" - Cat. C p.e. C1, bandito dalla Unione Territoriale Intercomunale Collinare che si è svolto lunedì 3 agosto presso i padiglioni dell’Ente Fiera di Udine.

Poco più della metà: sono stati infatti 268 su 506 a presentarsi lunedì mattina alla prova preselettiva per il concorso pubblico per soli esami per la copertura di n. 5 posti a tempo indeterminato di "Istruttore amministrativo (amministrativo-contabile)" - Cat. C p.e. C1, bandito dalla Unione Territoriale Intercomunale Collinare che si è svolto lunedì 3 agosto presso i padiglioni dell’Ente Fiera di Udine.

Gli ingressi sono stati suddivisi in due scaglioni: la prima registrazione alle 08.00 prevedeva l’identificazione dei candidati con iniziale del cognome dalla A alla K e alle 8.45 quella dei candidati dalla L alla Z.

All’ingresso è stata rilevata la temperatura di tutti gli aspiranti istruttori amministrativi che dovevano presentarsi muniti anche di autodichiarazione e mascherina, secondo le normative antiCovid.

La prova preselettiva si è svolta regolarmente al termine della procedura di registrazione ed i candidati hanno avuto a disposizione 15 minuti per rispondere ai 10 quesiti estratti a sorte.

Secondo quando annunciato poco prima della prova, è intenzione della commissione presieduta dal dott. Ruggero Peresson, segretario dell’Uti Collinare, concludere l’iter concorsuale entro la fine del mese di settembre 2020.

Ora non resta che attendere l’esito di questa preselezione per conoscere il numero dei candidati che potranno proseguire e affrontare le successive prove che porteranno all’assunzione di cinque persone da impiegare nei comuni di Fagagna, Martignacco, Pagnacco, Ragogna e Torreano (Udine).

Sono state circa 20 le persone impiegate nell'organizzazione e nella sorveglianza durante lo svolgimento della prova "Ringrazio tutti i comuni coinvolti e il personale che si sta prodigando per l'espletamento di questo concorso che rappresenta un'occasione importante non solo per gli enti locali che affronteranno nei prossimi mesi un importante turn over per i prossimi pensionamenti, ma anche per i molti candidati che stanno affrontando questa sfida per la loro carriera lavorativa" ha commentato Daniele Chiarvesio, sindaco di Fagagna e presidente dell'Unione Territoriale Intercomunale Collinare.

Attualità Economia Giovani

Luogo

Condividi

Valuta questo sito

torna all'inizio